IL MIO NOME E’ CECCHINI ......DARIO CECCHINI.



Sono 36 anni che faccio il mestiere di macellaio cercando di migliorarmi nella mia arte e di arrivare al taglio e alla cottura perfetta per ogni pezzo di ciccia.


E’ il mio modo di rispettare l’animale: usare tutto al meglio.
Nella mia bottega, dove è sacra l’ospitalità, potete comprare manzo, maiale e in stagione agnello.
Nei miei ristoranti, dove si mangia tutti assieme in convivio, avrete la possibilità di apprezzare, spero, tutto il mio lavoro nella ricerca della qualità.


Il vino, l’olio, le erbe aromatiche e tante altre cose vengono dalla mia azienda agricola a 3 chilometri dalla macelleria.


venerdì 19 marzo 2010

"UN MONDO DI CICCIA" ALL'OFFICINA


"Un Mondo di Ciccia"

Evento/cena gastronomico multietnico attorno alle carni pregiate di Dario Cecchini all’Officina della Bistecca, Panzano in Chianti,
lunedì 26 aprile.

Dario Cecchini, Jean-Michel Carasso e Luisa Ghetti Mati presentano:

Maghreb
Agnello "maggiorenne" in tajine alle prugne, mandorle e cannella, con semola di cuscus alle erbe

Indonesia
"Sushi del Chianti" marinato all'indonesiana, innevato di cocco e servito con insalatina balinese al sesamo

Europa dell'Est
Muscolo di manzo in gulash piccante, con piccoli knödel di pane al kummel

Antille
Scamerita di maiale al curry-colombo della Martinicca, servita con gombos stufati al pepe della Giamaica

Francia
Piedino di maiale alla senape di Digione, servito con patate al vapore prezzemolate

Dulcis in fundus
Mango fresco in guazzetto di crema al lime

Pane toscano
Pane orientale alla nigella
Vino bono garantito da Dario Cecchini
Acqua bona (se veramente...)

Prezzo: 40€ a persona
Ore 20:30 - Su prenotazione - Tel. 055 852020 - macelleriacecchini@tin.it

Dario Cecchini, Jean-Michel Carasso and Luisa Ghetti Mati present:

Maghreb - “Grown up” lamb in tajine, stewed with prunes almonds and cinnamon, served with couscous with herbs

Indonesia - Dario’s "Sushi del Chianti" marinated indonesianan-style, coated with grated coconut and served with Indonesian salad with sesame

Eastern Europe - Dario’s beef stewed with hot Hungarian paprika “gulash-style”, served with small bread-knödel with kummel

Antilles - Pork “Scamerita” in curry-colombo sauce , served with stewed gumbos with allspice

France - Pork-feet in Dijon mustard sauce, served with steamed potatoes with parsley

Dessert - Fresh mango with silky lime-custard

Tuscan bread, Oriental bread with nigella-seeds, Red wine from Dario’s canteen, Mineral water

Price: 40€ a person all included
Reservations requested. Tel +39 055 852020 - macelleriacecchini@tin.it

Jean-Michel Carasso è nato (nel 1945) e cresciuto nel Congo Belga da padre greco e madre francese. Dal 1960 al 1979 ha vissuto e studiato a Parigi dove si è laureato in lettere moderne. Nel 1979 si è trasferito a Firenze dove vive tuttora. Il suo amore per le diverse culture (e le lingue: ne parla ben 6!) l’ha portato a viaggiare attraverso il mondo, l’arte, il cibo e la letteratura, mescolandoli spesso per proporre a Firenze esperienze astronomiche uniche. Dal successo ottenuto come chef in diversi locali come La Stazione di Zima, il Caffè Voltaire, il ristorante Gauguin e il ristorante kosher vegetariano Ruth’s, Jean-Michel ha tratto un “feeling” particolare per la “alta cucina di tutto il mondo". Si è specializzato in cucina di tutto il Mediterraneo, ed è anche chef kosher, lavorando spesso sotto la supervisione del Rabbino Capo di Firenze. Conosce perfettamente la cucina italiana e ha pubblicato nel '2000 “Promenades Gourmandes en Toscane” per i tipi di Editions Robert Laffont, Parigi. Jean-Michel lavora anche come giornalista free-lance e curatore d’arte contemporanea. Ha scritto di cucina e cultura per diverse riviste e giornali francesi e italiani (Passages, Paese Sera, Firenze Spettacolo, Metrò ed altri) e negli ultimi anni ha ha tenuto un corso teorico e pratico sulle spezie del mondo per il master “Le rotte del gusto” dell’università di Siena. Jean-Michel è attualmente consulente e collaboratore "etnico" di alcune compagnie di catering fiorentine e organizza corsi di cucina multietnica per italiani, in particolare presso il ristorante multietnico Paladar di Firenze, e italiana e toscana per stranieri. Jean-Michel Carasso gestisce un blog di cucina multietnica:
http://www.cucinarelontano.blogspot.com, e un sito dedicato a tutti i siti di cucina italiani: http://www.buonappetitoate.com

Luisa Ghetti Mati, nativa di Faenza e residente a Pistoia, è specializzata in pasta e panificazione. Luisa ha seguito corsi privati di panificazione presso fornai professionali e scuole di cucina romagnole di altissimo livello come Casa Artusi a Forlimpopoli. Luisa ha ottenuto diversi riconoscimenti e ha partecipato a trasmissioni televisive come Sky Alice canale satellite 416, trasmissioni replicate diverse volte negli ultimi due anni. E' anche un’ottima cuoca, molto esperta sia in cucina romagnola che in cucina toscana, e collabora regolarmente con lo chef "multietnico" Jean-Michel Carasso per eventi speciali, corsi e proposte originali. Luisa Ghetti Mati gestisce un blog interessante dove presenta le sue ricette e realizzazioni: ilmondodiluvi.blogspot.com

1 commento:

  1. ciao, congrats for everything and please give us the english translation for this we'd like to tell foreigners about this dinner! Thanks

    RispondiElimina